loader image

TTG Incontri: “Italia deve vivere di turismo”

Tra Gennaio e Settembre 2017 le presenze nelle strutture alberghiere italiane sono aumentate del +2,9% rispetto al 2016. A rivelarlo è stata Federalberghi durate la fiera leader del turismo b2b “TTG Incontri” di Rimini.

“E’ un anno eccezionale per il turismo italiano, il settore è già e sarà protagonista della ripresa e anche dell’aumento dell’occupazione proprio per la sua caratteristica insita di non poter essere né esternalizzato e né meccanizzato. Ma basta crogiolarsi sugli allori e fare le cicale. L’Italia deve vivere di turismo e il governo deve aiutare e sostenere un settore il cui valore aggiunto vale 4 volte la ricchezza generata dal comparto tessile e dell’abbigliamento e 3 quella del comparto agroalimentare”. Questo è ciò che ha affermato il presidente di Federalberghi Bernabò Bocca in occasione di TTG.

“Certo, abbiamo proseguito un trend positivo iniziato negli ultimi anni – continua Bocca – ma abbiamo anche approfittato delle difficoltà di alcuni nostri concorrenti come Egitto, Mar Rosso e Turchia. Il mare “ha fatto Bingo”, più delle città d’arte. C’è grande soddisfazione e ottimismo per la stagione che deve arrivare. Noi siamo il paese più bello del mondo, tutti gli stranieri vogliono venire in Italia per vedere le nostre bellezze, io mi auguro che governo e istituzioni capiscano questa cosa e non usino solamente per gli introiti Iva che derivano dal nostro settore ma ci aiutino: il turismo da un lato ha grossi appeal e dall’altro ha una pressione fiscale che non eguali in Europa”.

 

  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares

Commenti

mood_bad
  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento