loader image

Hotel e le norme antincendio

Quando si è in possesso di una struttura pubblica è evidentemente necessario preoccuparsi delle norme legate ad essa. Un hotel deve necessariamente rispettare numerose leggi. Una delle principali è la normativa antincendio.

Ubicazione. Gli edifici da destinare ad attività  ricettive devono essere ubicati nel rispetto delle distanze di sicurezza, stabilite dalle disposizioni vigenti, da altre attività che comportino rischi di esplosione od incendio. Per consentire l’intervento dei mezzi di soccorso dei Vigili del fuoco, gli accessi alle aree dove sorgono gli edifici devono avere dei requisiti minimi.

Struttura edificio. I requisiti di resistenza al fuoco degli elementi strutturali di un albergo devono essere valutati secondo le prescrizioni e le modalità  di prova stabilite dalla circolare del Ministero dell’interno. Gli edifici devono essere suddivisi in compartimenti (costituiti al massimo da due piani) e gli elementi costruttivi di separazione tra i compartimenti devono soddisfare i requisiti di resistenza al fuoco. Nelle strutture ricettive ubicate in edifici aventi altezza antincendio superiore a 54 m dovranno essere previsti ascensori antincendio da poter utilizzare, in caso di incendio, nelle operazioni di soccorso.

Evacuazione. Gli edifici devono essere provvisti di un sistema organizzato di vie di uscita, dimensionato in base al massimo affollamento previsto. Il percorso può comprendere corridoi, vani di accesso alle scale e di uscita all’esterno, scale, rampe e passaggi. Il numero delle uscite dai singoli piani dell’edificio non deve essere inferiore a due. Esse vanno poste in punti contrapposti.

Sistemi Allarme. Gli edifici devono essere muniti di un sistema di allarme acustico in grado di avvertire gli ospiti e il personale presenti delle condizioni di pericolo in caso di incendio. Il funzionamento del sistema di allarme deve essere garantito anche in assenza di alimentazione elettrica principale, per un tempo non inferiore a 30 minuti.

Addestramento personale. Il responsabile dell’attività  deve provvedere affinchè,in caso di incendio, il personale sia in grado di usare correttamente i mezzi disponibili per le operazioni di primo intervento, nonchè di azionare il sistema di allarme e il sistema di chiamata di soccorso.

Queste sono solo le informazioni principali sulle normative antincendio degli alberghi.

  • 57
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    57
    Shares

Commenti

mood_bad
  • Ancora nessun commento.
  • chat
    Aggiungi un commento